×
Contattaci per una prova gratuita:
+39 3453 53 44 23
Modalità suggerimenti è attiva Disattiva
Glossario

Concession bonds | Titoli di concessione

Categoria — Tipi di obbligazioni
Concession bonds sono titoli infrastrutturali emessi sulla base di un contratto di concessione allo scopo di attrarre finanziamenti per l'attuazione del contratto di concessione.

I due meccanismi pricipali per l'emissione di obbligazioni di concessione sul mercato russo sono:
• la raccolta fondi da parte di società di progetti speciali denominate concessionari;
• la raccolta fondi svolta direttamente dall'autorità aggiudicatrice.

Caratteristiche:
• Uno strumento conveniente ed efficace per attrarre finanziamenti per progetti di PPP;
• Raccolta di fondi per un progetto specifico;
• Il governo fa parte dell'accordo di concessione;
• L'emittente è una società veicolo(SPV) con la quale è stato concluso un contratto di concessione;
• I pagamenti agli obbligazionisti vengono effettuati dagli utili generati dal progetto;
• La forma concessionaria è indicata nel prospetto di emissione;
• Questi titoli sono incluse nel primo e nel secondo livello della lista di citazione della Borsa di Mosca e alcune emissioni sono incluse nella Lista Lombarda della Banca Centrale;
• Gli schemi di finanziamento dei progetti esistenti sul mercato russo sono simili: il finanziamento a cascata con l'utilizzo di tranche obbligazionarie consente di attrarre gradualmente tutti i fondi necessari per intero per lungo periodo senza eccessivi obblighi di debito;
• La durata del collocamento di questi titoli è circa la metà della durata del contratto di concessione. In media, la durata va da 10 a 49 anni, il volume delle emissioni è di 8,5 miliardi di rubli. Le obbligazioni per l'attuazione dei progetti di trasporto sono emessi per un periodo più lungo (in media, 15-20 anni); in caso di progetti diversi dai trasporti, i titoli vengono generalmente emessi per un periodo di 10-15 anni;
• Il tasso del rendimento cedolare è combinato: fisso e variabile; il tasso per la prima cedola sarà fisso e per le cedole successive sarà variabile.
• Di solito, il tasso della prima cedola di una nuova emissione determina il limite superiore del tasso della cedola in ciascuno dei periodi cedolari e viene assegnato al di sopra del rendimento di mercato (con un premio per l'investitore). Il tasso medio del rendimento cedolare varia dal 4 all'11% annuo;
• Quindi il tasso del rendimento cedolare è collegato all'inflazione, al tasso di crescita del PIL, al tasso chiave della Banca centrale, ecc. Il reddito effettivo dell'investitore è del 2-4% annuo;
• Questi tipi di obbligazioni sono obbligazioni cedolari e i pagamenti agli obbligazionisti vengono generalmente effettuati su base annuale;
• L'importo dell'interesse cedolare dovuto viene pagato per tutti i titoli in circolazione, il più delle volte viene pagato su base annuale. Solo tre emissioni hanno pagamenti semestrali, ma ci sono anche due emissioni con cedole trimestrali. Nella maggior parte dei casi viene utilizzato il tasso cedolare;
• I principali acquirenti di questi titoli sono fondi pensione privati, compagnie di assicurazione e le banche.

Vantaggi per l'investitore:
• L'emissione di obbligazioni per uno specifico progetto consente la valutazione di fattibilità e convenienza degli investimenti;
• Elevata sicurezza e stabilità del flusso di cassa è assicurato dalla garanzia statale, nonché garanzia di rimborso del intero importo del capitale e degli interessi maturati in caso di risoluzione del contratto stipulato nel contratto di concessione;
• Possibilità di recupero: il prestito obbligazionario viene rimborsato utilizzando i proventi delle attività oggetto del contratto di concessione;
• I diritti degli obbligazionisti hanno la priorità sui diritti degli azionisti del consorzio al momento del rimborso del prestito;
• Eventi di concessione speciale conferiscono al detentore il diritto di ricevere il rimborso anticipato e di ricevere il rendimento della cedola accumulata (ad esempio, risoluzione anticipata del contratto di concessione, modifiche ai suoi termini, ecc).
• Il rendimento di queste obbligazioni supera il rendimento degli OFZ-n di almeno 1-2 punti percentuali.

Vantaggi per l'emittente: • Raccolta di fondi a lungo termine a costo relativamente basso del servizio del debito rispetto ad un prestito bancario;
• Le obbligazioni che sono incluse nella Lista Lombarda consentono di accedere a breve alla liquidità della Banca Centrale, questo rende tali obbligazioni particolarmente interessanti per le banche che hanno bisogno di raccogliere fondi rapidamente.

Svantaggi:
• "interconnessione" di finanziamenti quando gli emittenti e gli acquirenti di obbligazioni si mettono d'accordo sui termini in anticipo, per cui il "premio" dell'investitore può differire dal premio di mercato.Per i nuovi emittenti questo potrebbe creare una difficoltà ad attrarre investimenti obbligazionari a condizioni agevolate.
• Una carenza di progetti per questo tipo di finanziamento, poiché tradizionalmente il modello di progetto include il prestito come meccanismo di finanziamento, questo limita la possibilità di un altro metodo di raccolta di fondi.
Termini della stessa categoria