×
Contattaci per una prova gratuita:
+39 3453 53 44 23
Modalità suggerimenti è attiva Disattiva
Glossario

Bond Yield | Rendimento obbligazionario

Categoria — Metriche analitiche
Il rendimento è il principale indicatore che caratterizza le obbligazioni. Molti degli approcci di calcolo attualmente utilizzati nella pratica possono essere suddivisi in due gruppi: tassi di rendimento semplici e tassi composti o tassi di rendimento composti.

Rendita semplice
  • Rendimento corrente (CY, rendimento corrente, rendimento forfettario) è un tasso di rendimento semplice calcolato come il tasso cedolare diviso per il prezzo netto dell'obbligazione. A differenza del rendimento della cedola, tiene conto dell'attuale prezzo netto dell'obbligazione. Inoltre, non tiene conto della curva dei rendimenti obbligazionari e misura il rendimento come percentuale del prezzo pulito corrente. >>
  • Rendimento corrente rettificato (ACY) è un tasso di rendimento semplice che considera il rendimento della cedola e il rendimento delle plusvalenze (il prezzo di acquisto senza ACI).

Resa composta
Il rendimento composto è anche chiamato tasso di rendimento interno. Rendimento a scadenza composto (YTM)
- è il tasso di interesse composto su un certo periodo di capitalizzazione calcolato sull'investimento iniziale (prezzo pulito + ACI);
- è il tasso di sconto che eguaglia il valore attuale di tutti i flussi di cassa futuri fino alla data di scadenza con il prezzo sporco dell'obbligazione.
  • Rendimento a scadenza (rendimento a scadenza composto annualmente, YTM (YTP / YTC)) è il tasso di rendimento composto annualmente indipendentemente dal periodo di cedola di un'obbligazione. Questo approccio viene utilizzato per calcolare i rendimenti nei mercati russo, giapponese, norvegese, italiano, danese, svedese e spagnolo, nonché in una serie di altri paesi. >>
  • Rendimento nominale (rendimento composto mensile / trimestrale / semestrale alla scadenza, NY (NYP / NYC)) è il tasso di rendimento mensile / trimestrale / semestrale -composizione annuale. Questo approccio è utilizzato nei mercati statunitense, britannico, canadese, tedesco, australiano, indiano, francese, svizzero, portoghese, sudafricano, finlandese e polacco, nonché in altri paesi. >>

Ulteriori informazioni sul calcolo del rendimento ed esempi di calcoli sono disponibili nella Guida al calcolatore delle obbligazioni
Termini della stessa categoria