×
Contattaci per una prova gratuita:
+39 3453 53 44 23
Modalità suggerimenti è attiva Disattiva
Glossario

Grace period | Periodo di grazia

Grace period (in senso ampio) è un periodo preferenziale per l'accredito, in cui non vengono addebitati gli interessi per l'utilizzo dei fondi.

Nel mercato obbligazionario, il periodo di grazia è il periodo successivo al verificarsi di un default tecnico, entro il quale l'emittente è tenuto a pagare l'importo dovuto dellacedola, esercitare un opzione call oppure rimborsare l'importo principale del titolo. Se l'emittente riesce ad adempiere ai propri obblighi non si verifica . Tuttavia, se prima del termine di grace period l'emittente non è stato in grado di effettuare il pagamento, si verifica un inadempimento. Durante il periodo di grazia, investitori e creditori non possono presentare reclami per avviare una procedura fallimentare.

Il periodo di grazia è espresso in giorni successivi al default technico dell'emittente; è indicato nei documenti di emissione, ma può anche essere fissato per legge (ad esempio, non oltre 10 giorni, salvo che nel prospetto di emissione non sia indicato un altro periodo).

Le informazioni sul servizio del debito, la durata del periodo di grazia si trovano nella pagina delle singloe obbligazioni nella sezione "Servizio del debito". Un esempio di un titolo per il quale si è verificato un default tecnico, ma non è passato allo stato di default, poiché l'emittente è riuscito a saldare il debito durante il periodo di grazia: https://cbonds.com/bonds/660061/
Termini della stessa categoria