×
Contattaci per una prova gratuita:
+39 3453 53 44 23
Modalità suggerimenti è attiva Disattiva
Glossario

Masala bonds

Categoria — Tipi di obbligazioni
Masala bonds sono obbligazioni denominate in rupie indiane (INR) ed emesse al di fuori dell'India. Poiché queste obbligazioni sono emesse al di fuori dell'India, vengono negoziate in valuta estera, solitamente in dollari USA. Le società indiane di solito emettono le obbligazioni Masala per raccogliere fondi dagli investitori stranieri.

INel 2007, le obbligazioni Masala sono state quotate per la prima volta alla Borsa di Londra con Barclays Bank come emittente. Nel 2013, il Masala obbliga IFC (IFC, 7.75% 3dec2016, INR) sono state quotate alla Borsa di Singapore. Alla fine di settembre 2017, l'Indian Renewable Energy Development Agency (IREDA) ha collocato obbligazioni Masala "green bonds" a 5 anni alla Borsa di Londra (Indian Renewable Energy Development Agency, 7.125% 10oct2022, INR).

Una caratteristica unica delle obbligazioni Masala è che il rischio di cambio di INR è sopportato dagli investitori piuttosto che dagli emittenti di obbligazioni, come sarebbe se una società indiana emettesse titoli in valuta estera. Significa che il rendimento dell'investitore in obbligazioni Masala cambierà rispetto al rendimento dichiarato se il tasso della rupia indiana (INR) aumenta o diminuisce rispetto alla valuta di pagamento. Le obbligazioni Masala sono attraenti per gli emittenti perché consentono di fissare un tasso del rendimento cedolare inferiore alle obbligazioni domestiche in India, oltre a contribuire a soddisfare la domanda degli investitori stranieri senza assumersi il rischio leagato al cambio.

Le obbligazioni Masala sono generalmente acquistate da cittadini indiani non residenti e da investitori stranieri. Data un'inflazione più elevata in India rispetto ad altri paesi, i tassi di interesse in INR sono attualmente più alti di quelli nelle principali valute estere come USD, EUR e JPY. Per questo motivo il rendimento delle obbligazioni Masala è più attraente per gli investitori stranieri rispetto alle obbligazioni denominate in USD/EUR /JPY. Questi titoli sono interessanti anche per gli investitori, in quanto non hanno accesso al mercato domestico e hanno l'opportunità di acquisire attività denominate in INR attraverso l'affidabile infrastruttura dei depositari internazionali di Euroclear e Clearstream.

Molti investitori preferiscono obbligazioni con scadenze più brevi per limitare i rischi associati, ad esempio, al clima economico del paese o alle variazioni dei tassi di cambio che possono verificarsi su un periodo di tempo più lungo. Questo è uno dei motivi per cui la maggior parte delle obbligazioni Masala ha una scadenza da 3 a 5 anni.
Termini della stessa categoria