×
Contattaci per una prova gratuita:
+39 3453 53 44 23
Modalità suggerimenti è attiva Disattiva
Glossario

Rating Agency | Agenzia di Rating

Categoria — Rating del credito
Un’ Agenzia di rating è un'organizzazione impegnata nella valutazione del merito di credito degli emittenti e della qualità degli investimenti dei titoli emessi, in base ai quali agli emittenti vengono assegnati i rating di credito .

Sono circa 100 le agenzie di rating in tutto il mondo che svolgono la loro attività che si dividono in agenzie di rating internazionali e nazionali. Ci sono tre agenzie più affidabili chiamate Big Three: Fitch Ratings , S&P Global Ratings , Moody's Investors Service .

Caratteristiche:

• Assegna rating ad emittenti di passività o titoli: stati sovrani, enti locali, enti a fini speciali, organizzazioni con fini di lucro e senza scopo di lucro;
• Non valuta l'affidabilità creditizia delle persone fisiche;
• Assegna rating a titoli: obbligazioni, certificati di deposito e risparmio, titoli commerciali, azioni privilegiate e strumenti finanziari strutturati;
• Assegna un rating sotto forma di punteggio alfabetico che riflette la probabilità che il debitore sarà in grado di rimborsare il capitale e gli interessi maturati;
• Oltre al rating del mutuatario, pubblica anche una previsione:

• Positivo: quando c'è una probabilità di cambiamenti positivi e possibilità di upgrade del rating;
• Stabile: il rating dovrebbe rimanere invariato;
• Negativo: quando esiste una probabilità di variazioni negative e una possibilità di downgrade del rating.



Vantaggi:

• Le agenzie di rating assegnano livelli di rischio a varie organizzazioni, il che consente agli investitori di ottenere un'opinione indipendente sul rischio di credito di ciascun mutuatario, il quale, a sua volta, può accedere al finanziamento basato sul prestito senza necessità di valutazione da parte di ogni prestatore;
• Gli investitori hanno accesso a informazioni aggiornate sull'affidabilità dei loro investimenti, poiché la solvibilità del mutuatario è valutata dall'agenzia durante l'intero periodo di collaborazione;
• I rating delle agenzie sono utilizzati dalle banche per determinare il premio per il rischio che addebitano per prestiti e obbligazioni. Un rating di credito basso porta ad un aumento del tasso di interesse sulle obbligazioni di debito;
• Un rating di credito elevato consente l'accesso a grandi investitori;
• A livello di paese, una valutazione favorevole può aiutare ad attrarre investimenti esteri diretti nel paese.

Svantaggi:

• Mancanza di concorrenza nel mercato del rating del credito: una quota importante è occupata dalle Big Three;
• Disponibilità di una scala internazionale e una nazionale, non limitata al rating sovrano del paese;
• Una scarsa reazione agli eventi e valutazioni errate da parte delle agenzie di rating possono provocare fenomeni di crisi. Ad esempio, l'assegnazione di un rating di credito elevato a titoli garantiti da ipoteca, che si sono rivelati investimenti ad alto rischio, è stata una delle ragioni della crisi finanziaria del 2008;
• Discrepanza dei risultati delle diverse agenzie di rating;
• Conflitto di interessi tra agenzie di rating ed emittenti di titoli che pagano per servizi di rating e sono interessati a una valutazione positiva;
• Impegno politico.
Termini della stessa categoria